Servizio della TV giapponese del Festival ISCT 2018

Foto dal Meeting Internazionale ISCT 2018 dal Giappone.

Il link al sito dell’associazione in Giappone: jp-chentaiji.net

I collegamenti alle traduzioni (tramite il traduttore di Google) in italiano ed in inglese

“Tou zhen ling zhi, liang mu ping shi”

Questo requisito riguarda la testa ed il metodo degli occhi (yanfa); in altre parole, bisogna seguire la mano anteriore, ma senza tenere gli occhi fissi su di essa e senza oscillare la testa osservandone i movimenti.

(Nella foto, la Maestra Chen Peiju esegue Il Jingang che batte nel mortaio).

La Maestra Chen Peiju, XII generazione del Taijiquan stile Chen, si esibisce con la spada durante il Meeting ISCT del 2012 a Kaifeng in Cina.

共享太极,共享健康,共享和平
(Condividere il Taijiquan, condividere il benessere, condividere la pace!)

La nostra scuola italiana, grazie al Chen Xin Taijiquan Research Institute di Zhengzhou della Maestra Chen Peiju, alla ribalta nella cronaca odierna cinese!

E’ il primo suggerimento e il primo requisito nella pratica del taijiquan, insieme a “rilassato”. Cosa significa, in pratica? Non è superfluo accennarne, visto che un suggerimento così semplice viene così frequentemente disatteso da studenti anche di una certa anzianità di pratica.

Tenere la testa eretta e non inclinarla in avanti o indietro. Bisogna mantenerla come se ci fosse qualcosa sopra e si dovrebbe fare attenzione a non farla cadere. Ma la posizione non deve essere rigida, e gli occhi devono essere liberi di seguire i movimenti delle braccia del corpo.

Tenere il tronco, la spina dorsale e il sacro dritti e verticali. La linea che congiunge la sommità della testa, il punto Baihui, e il centro del perineo, il punto Huiyin, dovrebbe essere stirata senza sforzo verso l’alto, tutto il resto del corpo deve scendere affondando rilassato verso il basso.

Osservare nella foto della Maestra Chen Peiju il fantastico allineamento tra la sommità della testa e il punto centrale della pianta del piede d’appoggio.

Meravigliosa immagine della Maestra Chen Peiju, caposcuola del Taijiquan stile Chen Xiaojia insieme al fratello Chen Peishan.

13350270_705272666280270_323461718952651049_o